IC "P. Giannone"

AUGURI DI NATALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Ai docenti
Alle famiglie
Alle alunne e agli alunni
Ai collaboratori scolastici
Al personale di Segreteria
Allo Staff di dirigenza
Al Consiglio d’Istituto 
Alle Amministrazioni Comunali di Ischitella e di Rodi G.co

 

Carissime/i tutte/i ,

non vi nego le mie difficoltà nel trovare le parole più appropriate per questo messaggio di auguri, il quale ha l’intenzione di ringraziare tutte e tutti per quanto fatto finora, oltre ad  esprimervi la mia sincera vicinanza in questo Natale così diverso da tutti quelli che ognuno di noi ricorda.

Stiamo vivendo un momento della Storia dell’Umanità molto difficile, che ci ha fatto cambiare radicalmente dentro e fuori.

Ci siamo preparati a settembre per accogliere i nostri alunni, abbiamo preparato e presentato i nostri progetti scolastici, le nostre aule;  purtroppo ci siamo ritrovati quasi immediatamente a fare i conti con il nostro nemico invisibile. Abbiamo reagito subito grazie al coraggio di maestre eroiche, alunni e famiglie che hanno saputo fare corpo unico.

Permettetemi di ringraziare, primi fra tutti, i docenti che quotidianamente e con grande passione e dedizione accompagnano le alunne e gli alunni nel loro percorso di vita scolastica, curando immensamente  il loro benessere psicologico e la loro sicurezza interiore.

Ringrazio il mio staff, il personale di segreteria, i collaboratori scolastici, il Consiglio d’Istituto, gli assessori all’istruzione e i sindaci di Ischitella e di Rodi Garganico per essersi stretti intorno a me e aver fatto squadra, affinché potessimo tornare nelle nostre aule e continuare, nel corso di questi mesi, a fare scuola il più possibile in sicurezza.

Un grazie particolare va alle famiglie coinvolte quotidianamente nel difficile compito di presidiare e rafforzare l’azione educativa della scuola, alle quali chiedo sempre più collaborazione in questo difficile compito di responsabilità.

Ringrazio il  “CUORE”   della scuola : i bambini, le bambine, le ragazze e i ragazzi, l’obiettivo principe del lavoro di tutti noi, lo stimolo al nostro dovere di miglioramento.

Ringrazio loro  per l’impegno profuso ogni giorno, per il senso di responsabilità  quotidiana nella condivisione  delle regole di cittadinanza per se stessi e per gli altri.  I nostri ragazzi sono il nostro Natale e la nostra speranza.

Auguro  a tutti voi un Natale sereno… distanziati sì,  ma non lontani dai nostri affetti; vicini con il cuore e stretti in un abbraccio emotivo e  un  Nuovo Anno colmo di nuove opportunità formative condivise, per poter essere di nuovo Comunità educativa integrante.

                                                                                         Il Dirigente Scolastico

                                                                                       Prof. Tommaso Albano